Post Taggati ‘Imprese di Pulizia’

E TU LAVORERESTI IL GIORNO DI NATALE?

BY: Staff AZ Services Point

Le feste comandate rappresentano per la maggior parte di noi un giorno di riposo sancito per legge; ma avete mai pensato a quante persone sono invece costrette a lavorare durante le festività? Tante! Basti pensare alle strutture sanitarie che, per ovvi motivi, non possono fermarsi mai, oppure ai centri commerciali, che sono letteralmente presi d’assalto durante i giorni di festa.

La questione riveste una grandissima importanza soprattutto per le imprese di pulizia, servizi integrati e multiservizi. Infatti, se per il lavoro domenicale è prevista una flessibilità sancita dalla legge, lo stesso non può dirsi per le festività infrasettimanali celebrative di ricorrenze religiose e civili.

Ecco perché ha fatto notizia la recente sentenza della Cassazione n. 16592/2015, che ha dato ragione a una lavoratrice sanzionata per essersi rifiutata di prestare servizio nei giorni festivi infrasettimanali nel punto vendita di una catena di negozi, ribadendo che il lavoratore può prestare servizio durante le festività infrasettimanali solo previo accordo con il datore di lavoro, e comunque senza esserne obbligato.

Quindi, datori di lavoro fate attenzione! D’ora in avanti sarà necessario proporre al dipendente una rinuncia all’esercizio del diritto alle festività infrasettimanali. Che ciò avvenga alla stipula del contratto individuale e quindi a validità indeterminata, che sia rinnovata annualmente o richiesta per ogni singolo giorno festivo, la libertà è totale… a patto, naturalmente, che lo si faccia.

lavoro festivo

Parte il Fondo Asim per la previdenza sanitaria integrativa delle imprese di pulizia

BY: Staff AZ Services Point

È finalmente operativo il Fondo Asim, l’Ente di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti delle imprese di pulizia.

Ma chi si deve iscrivere al Fondo?

L’iscrizione è obbligatoria per tutti i lavoratori dipendenti assunti a tempo indeterminato con il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro da imprese esercenti servizi di pulizie e servizi integrati/multiservizi.

Il datore di lavoro deve perfezionare l’iscrizione a partire dal primo giorno del mese successivo a quello di assunzione e l’illegittima mancata iscrizione lo espone a responsabilità nel caso il lavoratore rivendichi il suo giusto diritto alle prestazioni sanitarie coperte dal Fondo.

Il Fondo ha lo scopo di garantire ai lavoratori iscritti trattamenti di assistenza sanitaria integrativa al Servizio Sanitario Nazionale.

asim

CONTATTI

INDIRIZZO
AZ SERVICES POINT S.r.l.
Via Grandi 28 - 20090 Segrate (MI)
TELEFONO | FAX
Tel: +39 02 26 92 50 98
Fax: +39 02 36 57 62 69
INDIRIZZO MAIL
info@azservicespoint.com
SIAMO CERTIFICATI